Georadar

Il Georadar o GPR (Ground Penetrating Radar) è un sistema di rilevamento che sfrutta i principi di geofisica relativi alla propagazione di onde elettromagnetiche nel mezzo da indagare. Il principio di funzionamento consiste essenzialmente nella misura del ritardo temporale tra l’istante in cui il segnale elettromagnetico viene trasmesso e quello in cui il segnale riflesso dal bersaglio torna indietro e viene ricevuto dall’antenna. L’acquisizione dei dati è effettuata spostando su di una linea retta il sistema di antenne, realizzando una scansione. Il segnale trasmesso è costituito da una successione periodica di impulsi di forma sinusoidale. A seguito dell’elaborazione del segnale si ottiene un’immagine radar con una caratteristica forma iperbolica.

georadar

I risultati della scansione georadar non producono una fotografia delle interferenze sottostanti, ma danno indicazioni precise sulla variazione di omogeneità nel mezzo indagato e la quota a cui esse si manifestano. Dal confronto della costante dielettrica analizzata con quelle note è possibile ipotizzare anche il materiale che produce l’interferenza.

Il GPR può trovare applicazione in diversi campi, tipo:

  • Individuazione di siti archeologici
  • Ricerca di sottoservizi (tubature, cavi)
  • Valutazione dell’integrità strutturale di manufatti
  • Applicazioni geologiche (ricerca di cavità e fratture)
  • Monitoraggio di situazioni di instabilità geomorfologica
  • Verifica di fondazioni di manufatti

orig_20677

L’estesa esperienza acquisita negli anni costituisce un ampio background sia per la prosecuzione della tipologia di indagini fin qui condotte, sia per l’ampliamento dell’orizzonte operativo nei settori dell’Ingegneria civile per i quali tale tecnologia può trovare applicazione.

L’elevata ergonomia della strumentazione consente di individuare adeguate soluzioni a diverse problematiche  sia operative che tipologiche del settore infrastrutturale e strutturale.

hi_pave_03

La tecnologia georadar si configura come un perfetto supporto alle indagini preliminari alla progettazione e alla valutazione dello stato dei luoghi, permettendo inoltre di non interferire sulle caratteristiche fisiche, meccaniche e chimiche dei materiali indagati.

Per ulteriori informazioni sulla tecnologia e sulle applicazioni:

I nostri Partner

Social